Excite

Google lancia Buzz, l'email social

Google si lancia in una nuova sfida e per contrastare il potere dei social network ha lanciato Buzz, una nuova funzionalità integrata in GMail che consente all'utente di gestire di tutto e di più dalla sua pagina.

Ogni utente, direttamente da GMail, può infatti da oggi aggiornare il proprio status, leggere le notizie condivise da altri e commentare: in pieno stile Facebook, viene da dire, visto che Buzz permette di profilarsi al meglio e punta a diventare un nuovo social network aggregatore.

Altro elemento che lo rende simile a Facebook è il fatto che Buzz è integrato con Twitter e Flickr ma non con Facebook e dunque questa mossa non può che far pensare ad un modo studiato da Mountain View per rubare spazio e scena proprio al maggior network sulla piazza.

Clicca qui per diventare amico di Excite su Facebook

La condivisione di contenuti può essere pubblica o privata e tramite l'autofollowing Buzz è in grado di selezionare i contatti più interessanti in base a quante email e a quanti voti alle informazioni saranno scambiate tra questi.

Buzz è direttamente legato alla posta di GMail e nello specifico alla casella Posta in arrivo che si aggiorna se qualcuno commenta o replica ad un contenuto pubblicato dall'utente.

Interessante la funzionalità che consente di ricercare le notizie pubblicate da altri in luoghi vicini grazie al Gps e non a caso Buzz sarà integrato nelle applicazioni per iPhone e per Android e sarà disponibile anche in una versione aziendale.

Secondo comScore Gmail è il terzo servizio di email più popolare al mondo e conta ad oggi circa 176,5 milioni di visitatori unici; secondo Nielsen, gli utenti dei social network sono circa 301 milioni.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016