Excite

Google Glass, in vendita dal 2013 a 1.500 dollari

  • Youtube

Stanno arrivando. Gli occhiali di Google per la realtà aumentata, i Google Glass, sono dietro l'angolo. L'anno prossimo (dall'inizio del 2013, per la precisione) gli sviluppatori potranno già assicurarseli a 1.500 dollari, per cominciare a studiarli e a lavorarci. Per il grande pubblico, l'ebbrezza alla Mission:Impossible sarà un po' posticipata, ma comunque prossima. Forse un paio d'anni, magari anche meno.

Per rendere ancor più eclatante la conferenza al celeberrimo Moscone Center di San Francisco, Big G ha organizzato una sorta di "attacco" da parte di un gruppo di paracadutisti, che si sono lanciati – guidati dalle info trasmesse sui loro potenti occhiali – sulla struttura losangelina: "Sono davvero felice che abbia funzionato, non me l'aspettavo", ha dichiarato un esterrefatto Sergej Brin, cofondatore di Google evidentemente neanche lui cosciente delle possibilità dei Google Glass.

La dimostrazione – anche se sembrava più uno spettacolo – è proseguita poi con le evoluzioni scatenate di un gruppo di biker, che hanno letteralmente scalato, sempre con indosso i magici occhiali (in questa occasione presentati nella "Explorer Edition"), le scale del Moscone Center e la scalata di un arrampicatore. Insomma, molto americano, of course.

Tornando alla sostanza, gli occhiali sono in realtà dotati di una singola lente ed equipaggiati con fotocamera, microfono e altoparlante. Da Google hanno inoltre assicurato che il processore sarà "abbastanza potente" e la memoria abbondante. Si connettono a internet via wireless e ci permetteranno di visualizzare messaggi, email e ogni altra informazione che passi dalla rete. I video, fra l'altro, potranno essere trasmessi in condivisione diretta su Google+. L'idea è che saranno perfetti per la consultazione rapida, più che per le usuali attività di navigazione.

"Difficile balzare da un dirigibile e continuare a comunicare attraverso un computer portatile", ha detto Brin. Ecco perché gli occhiali di Mountain View promettono di renderci tutti più liberi.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017