Excite

Google è la parola del decennio

Ogni anno l’American Dialect Society (ADS) si riunisce per studiare l’evoluzione della lingua inglese nel Nord America. Un ente nato 121 anni fa che dal 1990 elegge la parola che ha caratterizzato i 365 giorni presi in esame.

Questa volta, però, i linguisti hanno scelto anche la parola che ha caratterizzato il decennio che si è da poco concluso. Hanno, così, stabilito che “Google” è il vocabolo più rappresentativo degli ultimi 10 anni, che ha prevalso su 9/11, verde, blog e guerra al terrore. Il termine non è utilizzato solo per identificare un marchio ma è considerato un verbo, sinonimo di "eseguire una ricerca su Internet".

La parola dell’anno 2009, invece, è stata "tweet", il messaggio che viene inviato tramite il Twitter, mentre nel 2008 a vincere fu “bailout", ossia il salvataggio di aziende in difficoltà e nel 2007 era stata "subprime", inteso come prestito rischioso. Andando indietro nel tempo troviamo nel ‘91 il sintagma “madre di tutte le...”, un omaggio alla “madre di tutte le battaglie” di Saddam Hussein, nel 1995 fu la volta di “Web”', nel 2000 “chad”, che fa riferimento alle schede delle contestate elezioni presidenziali Usa e nel 2002 “armi di distruzione di massa”.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016