Excite

Google compra ReCaptcha

Google annuncia un acquisto importante per il futuro dell’azienda, si tratta di reCaptcha, un servizio nato dalle ricerche svolte presso la Carnegie Mellon University, che risulta essere uno dei migliori servizi anti-spam. Infatti è una tecnologia che non può essere bypassata da una procedura automatica ma solo da un utente umano.

È rappresentata da un’immagine di una sequenza alfanumerica con caratteri distorti, che vanno digitati a mano per poter fare delle azioni su di un sito, questo consente ai bot ed i programmi che diffondono spam di non creare problemi. Ma non è solo uno strumento utile contro i malware e lo spamming di massa, infatti potrebbe essere fondamentale per migliorare i progetti Google Books e Google News Archive.

I Captcha possono aiutare l’elaboratore nel decifrare i testi analogici che devono essere digitalizzati. Sul blog ufficiale affermano: “Le parole in molti dei Captcha provengono da archivi scansionati di giornali e vecchi libri. I computer incontrano difficoltà nel leggerle perché sia l'inchiostro che la carta si sono rovinati nel tempo, ma digitandole attraverso i Captcha le persone riescono ad insegnare alle macchine a leggere il testo scansionato".

Questa acquisizione potrebbe portare alla creazione di un “Espresso Book Machine” un distributore automatico di libri capace di produrre un tascabile da 300 pagine in circa cinque minuti. Questo potrebbe significare che un libro venduto in edizione rilegata potrebbe essere subito disponibile in versione tascabile.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016