Excite

Google celebra Robert Louis Stevenson e l'Isola del tesoro

Google celebra il 160° anniversario della nascita dello scrittore scozzese Robert Louis Stevenson, venuto al mondo ad Edimburgo il 13 novembre del 1850. Il doodle è dedicato proprio a uno dei suoi libri più famosi, l'Isola del tesoro.

Il romanzo uscì per la prima volta a puntate nella rivista per ragazzi Young Folks nel 1881 ed è stato fonte d'ispirazione per molti dei film del ventunesimo secolo. La celebre saga della Disney, 'Pirati dei Caraibi' prende spunto proprio da quest'opera, così come tante altre pellicole leggendarie sui pirati e sui misteri di isole sconosciute.

Nel logo del motore di ricerca appaiono gli elementi chiave di questa storia. C'è il pirata Long John Silver, con la sua gamba di legno ed il pappagallo sulla spalla, c'è una mappa, l'isola dove cercare il tesoro, la nave per raggiungere nuove terre e nuove avventure. Questo romanzo è sicuramente il più rappresentativo della breve carriera si Stevenson, morto a 44 anni, ma ci sono altre due opere che l'hanno reso celebre.

'Lo strano caso del dottor Jeckyll e mister Hyde', in cui analizza il comportamento umano di fronte alla doppia personalità, di un uomo che lotta tra il bene e il male. Lo scrittore, però, fu anche uno strumento attraverso il quale narrare le gesta eroiche della sua Scozia e il libro 'La Freccia nera' sottolinea l'amore per la sua terra attraverso un romanzo storico.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016