Excite

Google celebra i Flintstones

Google dedica il suo logo ai Flintstones, agli antenati dei Simpson, la famiglia che viveva all'età della pietra con tutte le nuove tecnologie: l'auto, il telefono, gli elettrodomestici. Il motore di ricerca ha voluto omaggiare questo cartone animato per i suoi 50 anni di vita, da quando nel 1960, appariva il primo episodio sulla Abc.

Il doodle rappresenta proprio una delle scene quotidiane degli 'Antenati': ci sono i protagonisti sull'auto che si guida con i piedi, ci sono le case di pietra e in questa scena che si intravede la scritta del motore di ricerca.

I Flintstones nascevano come parodia di un famoso spettacolo televisivo 'The Honeymooner', interpretato da Jackie Gleason e Art Carney. Hanna & Barbera hanno preso spunto da lì per far sorridere il pubblico, prendendo in giro la società americana degli anni '60, ambientando il programma all'età della pietra, nella città immaginaria di Bedrock.

La vita quotidiana si svolgeva con gli uomini che andavano a lavorare e le donne che si occupavano della casa e dei figli, per poi svagarsi tutti insieme al bowling. I protagonisti sono sempre stati Fred Flintstones, il capofamiglia, quello che pronunciava la famosa frase: 'Wilma passami la clava'. Wilma era proprio la classica casalinga che con la sua amica del cuore, Betty, trascorreva il tempo libero. Il marito di Betty e amico di mille avventure di Fred era Barney Rubble e tra i personaggi non bisogna dimenticare Dino, il dinosauro che faceva le veci del cane nella preistoria.

Dopo 166 episodi divisi in 6 stagioni i Flintstones si sono trasformati in film con personaggi in carne e ossa, nel lungometraggio omonimo 'I Flintstones' del 1994 e il seguel 'I Flintstones in Viva Rock Vegas' nel 2000.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016