Excite

Google celebra Edith Head: Doodle per la più famosa costumista americana

  • Google.com

Gli utenti italiani non se ne saranno accorti, ma basta fare una capatina sulla versione “english” di Google per rendersene conto. Il motore di ricerca festeggia oggi Edith Head, la più importante costumista americana, vincitrice di ben otto premi Oscar, con un Doodle speciale.

Alla Head, nata il 28 ottobre del 1897, è dedicato il logo speciale che ricorda un personaggio che ha segnato la storia di Hollywood per molti decenni.

Nata da una famiglia ebrea della California, laureata a Standford in filologia romanza, la Head ha vestito nella sua carriera piena di successi grandissime star del cinema a stelle e strisce e non solo.

Da Ginger Rogers a Bette Davis, da Sophia Loren a Barbara Stanwych, da Shirley McLaine a Grace Kelly, da Audrey Hepburn a Liz Taylor. Costumista di fiducia anche del grande Alfred Hitchcock, Edith Head ha raggiunto il top della sua popolarità per il suo lavoro in “Vacanze Romane”e dopo, sempre con la Hepburn, con “Sabrina”, film per cui vinse due dei suoi otto Oscar.

Come tutti i grandi personaggi del cinema, anche Edith Head ha la sua stella nella ‘Hollywood Walk of Fame’, al numero 6969 del celebre marciapiede sul Hollywood Boulevard.

Il Doodle rappresenta proprio la Head nel 116/o anniversario dalla nascita, mentre ciascuna lettera del nome del motore di ricerca mostra una sua celebre creazione.

La Head è morta nel 1981, poco dopo aver terminato il suo ultimo film, “Dead Men Don’t Wear Plaid”(“Il mistero del cadavere scomparso”), film parodico e satirico del filone del film noir girato da Carl Reiner e interpretato da Steve Martin e Rachel Ward.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017