Excite

Google batte Bing: migliore nella ricerca di siti web pericolosi e malware

  • Getty Images

Google meglio del motore di ricerca Bing nell'eliminare i siti potenzialmente pericolosi dai risultati delle ricerche. Il motore di ricerca di Mountain View funziona molto meglio rispetto al principale concorrente Bing.

Ad affermarlo è uno studio dell'Av-test, azienda di security tedesca, che evidenzia, comunque, come la maggior parte delle potenziali minacce sia esclusa da entrambi i motori.

I ricercatori dell'Av-test hanno portato avanti un'analisi che ha incluso oltre 40 milioni di siti web forniti dalle ricerche di sette diversi motori. La maggior parte proveniva dal motore russo Yandex, con tredici milioni, dieci milioni a testa per Google e Bing e il resto diviso tra Blekko, Faroo, Teoma e Baidu.

Di questi in 5 mila sono stati individuati contenenti malware, che una volta aperti potevano infettare il computer da cui proveniva la ricerca. Un risultato che evidenzia come quasi tutti i motori hanno un buon sistema di filtro.

Il peggiore è risultato Yandex, con 3330 risultati “pericolosi” aperti, mentre Bing ne ha avuti 1285, Google 272 e il migliore, in assoluto, è stato Blekko, 203. Le più rischiose risultano le ricerche sulle “breaking news”, delle quali gli utenti, solitamente, si fidano di più.

In teoria per Google il pericolo di incontrare un sito pericoloso è di uno ogni 40 mila ricerche – hanno spiegato gli autori della ricerca - ma questo va moltiplicato per i due miliardi di ricerche fatte ogni giorno sul sito”.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017