Excite

Gmail aggiunge nuove funzioni

Per una mail che ha funzionato a singhiozzo come quella di Alice Mail, un'altro servizio estende le proprie funzionalità.

Si tratta di Gmail che dopo le label intelligenti vede l'aggiunta di alcune interessanti personalizzazioni. La gestione dei temi di Gmail vede già un corredo di layout belli, divertenti e affascinanti ma Google ha aggiunto la possibilità di modificare lo sfondo con una foto o una immagine.

Si può anche giocare con la tavola dei colori e creare il background personale della propria mail, basta cliccare su 'reset' per annullare le scelte e tornare indietro. C'è dunque un vero e proprio editor dei temi disponibile nelle Impostazioni di Gmail: l'immagine si può prendere dal PC o anche da Picasa.

Una Gmail più gradevole e creativa quindi ma anche con nuove funzioni. Tra tutte due particolarità interessanti per chi usa moltissimo la posta elettronica che Google sperimenta da almeno due anni: la prima è 'Don't forget Bob' e riguarda la scelta dei destinatari giusti tra quelli che associamo più spesso al contatto al quale stiamo scrivendo suggerendone alcuni.

La seconda è invece 'Got the wrong Bob?' ed ha l'obiettivo di risolvere i casi di omonimia evitando di inviare la mail al 'Bob' sbagliato.

Gmail è così sulla cresta dell'onda ci fu chi credette che Gmail fosse completamente inutile. Bill Gates infatti sei mesi dopo il lancio della posta di Google commentò dicendo 'non capisco perché la gente dovrebbe avere bisogno di tutto questo spazio per archiviare la posta'. La dichiarazione è contenuta nel libro 'In The Plex' pubblicato da Steven Levy che nel 2004 gli comunicò di avere 2GB di spazio occupato.

Secondo Gates infatti messaggi ed allegati dovevano essere considerati diversamente, il contenuto testuale veicolato via email doveva essere centrale e fondamentale in una comunicazione del genere. L'ex capo della Microsoft ha sbagliato clamorosamente le sue valutazioni?

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016