Excite

Gmail Motion: da finzione a realtà

Avevamo parlato dei pesce d'Aprile di quest'anno tra cui anche quelli di Google.

Tra tutti questi c'era il fenomenale Gmail Motion che sovvertiva l'uso del PC: nel video non si vedono più tastiera e mouse ma solo il proprio corpo e alcuni movimenti per comandare la posta elettronica di Google.

Lo scherzo però che Google ha dichiarato possa essere prima o poi realtà è stato preso sul serio da alcuni ricercatori dell'Institute of Creative Tecnologies che hanno usato Kinect di Microsoft interfacciandolo con il servizio Gmail di Google.

Nel video si vede uno dei ricercatori fare alcuni movimenti per gestire Gmail: con un pollice all'indietro si apre un nuovo messaggio e così via. La tecnologia è stata chiamata ironicamente SLOOW (Software Library Optimizing Obligatory Waving) mentre il progetto si chiama FAAST che è un acronimo di Flexible Action and Articulated Skeleton Toolkit.

Il progetto funziona grazie all'utilizzo di Kinect di Microsoft già utilizzato nei videogiochi. Evan Suma, ricercatore che ha sviluppato il software, aveva già usato questa piattaforma lo scorso Dicembre per giocare a World of Warcraft usando il corpo. Ha impiegato solo 30 minuti per creare l'interfaccia per Gmail tanto che lo stesso Matt Cutts di Google è rimasto ben impressionato.

ICT MxR Lab's Response to Google's Gmail Motion

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016