Excite

Giornata mondiale della terra 2014: Google festeggia con sei Doodle

Anche oggi Google, come capita per tutte le date e ricorrenze importanti, ha deciso di cambiare il suo logo inserendo non una, ma ben sei nuove immagini per festeggiare, con il suo solito Doodle, la giornata mondiale della terra.

Sono il colibrì rosso, lo scarabeo, il pesce palla, il macaco giapponese, il camaleonte velato e la medusa quadrifoglio i sei protagonisti di quest'anno che, con le loro immagini, ci invitano a riflettere sul nostro pianeta, sulle sue bellezze naturali e sulla varietà di creature che vivono insieme a noi e che come tali, vanno rispettate. Im puro stile Mountain View sono state inserite tra le lettere che compongono a parola Google: al posto della “O”, ad esempio, troviamo, fiori, il pesce palla o i due macachi.

È questo il messaggio che Google ci propone anche quest'anno, per una giornata che è arrivata al suo quarantaquattresimo anno di festeggiamenti: nata nel 1970, e fissata da allora per il 22 aprile, un mese e due giorni dall'inizio della primavera, vuole ricordarci di proteggere l'ambiente che ci circonda dalle minacce dell'uomo e del progresso. Contro l'inquinamento, la distruzione degli ecosistemi e a favore del riciclo, della conservazione dei beni naturali e degli habitat originari delle numerose specie che abitano il nostro pianeta, è diventata, con gli anni, sempre più grande: da piccolo movimento universitario quale era, ormai coinvolge 192 paesi, Italia inclusa.

Dal 2007, infatti, anche il Bel Paese ha iniziato a seguire questo movimento, diretto a Washington dall'ONG internazionale Earth Day Network, andando a promuovere numerosi interventi ed eventi di sensibilizzazione in tutto il territorio. Tanti gli appuntamenti che, negli anni, si sono susseguiti, tra gli ultimi il recente concerto di Arisa, che si è tenuto il 16 aprile al teatro Arcimboldi di Milano (lo scorso anno era stato il turno di Fiorella Mannoia e Khaled), la maratona a kilometro zero di Pasquetta o la mostra fotografica Cambiamo il clima che rimarrà aperta da oggi sino al 29 aprile presso il Maxxi (Museo per le arti contemporanee del XXI secolo) di Roma. E, ovviamente, il Google Doodle di oggi, realizzato proprio per ricordare gli importanti temi della giornata mondiale della terra a tutti gli utenti del web.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017