Excite

Giò Pomodoro, il logo di Google diventa scultura

  • Google.it

Giò Pomodoro su Google Italia, oggi con un logo-scultura che il motore di ricerca dedica allo scultore di cui oggi si celebra l'81° anniversario della nascita.

Capita talvolta che il "doodle" di Google cambi non per tutte le nazioni ma solo per una versione locale, è il caso odierno in cui solo su ".it" il logo prende l'aspetto di una scultura in pietra.

Giò Pomodoro, nato a Pesaro nel 1930 e scomparso a Milano 9 anni fa, è stato uno degli sculturi più rilevanti anche fuori dai confini italiani, assieme all'altrettanto celebre fratello Arnaldo. I suoi lavori, in bronzo, marmo o pietra ricorrono spesso alla simbologia del sole. Tra le sue opere principali il Piano d'Uso Collettivo ad Ales (Oristano), il Teatro del sole - 21 Giugno, piazza per la città di Francoforte, diverse scenografie alla Fenice di Venezia e all'Arena di Verona, il bronzo Sole Aerospazio a Torino. Tante sue opere abbelliscono diverse località italiane, come ad esempio la Vela a Sestri Levante, sua ultima opera inaugurata.

Più volte protagonista in luoghi sacri dell'arte come la Biennale di Venezia e il Guggenheim Museum di New York, nel '97 Giò Pomodoro è stato insignito della Medaglia d'oro ai benemeriti della cultura e dell'arte. Nel 2002, anno della sua morte (avvenuta pochi mesi dopo un'ischemia), ha ricevuto il prestigioso premio alla carriera dell'International Sculpture Center di New York.

Oggi Google celebra Giò Pomodoro facendo riscoprire nei suoi utenti la passione per la scultura. Bisogna però dire che il doodle odierno non sembra il migliore per fattura e originalità. Evidentemente trasformare in 2D un'opera di pietra non è la missione più facile per i pur bravi grafici di Google, tanto più visti gli sgargianti colori del logo originale.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2014