Excite

E' scoppiata la Freaks! mania

Le web series sbarcano in Italia. Con la prima puntata di Freaks!, online da venerdì 8 aprile sul canale creato appositamente per l'evento, il fenomeno delle serie trasmesse esclusivamente in rete segna un punto di svolta nel mondo dei media nostrani. Scritto, diretto e interpretato da ragazzi tutti giovanissimi e tutti italiani, Freaks! è un progetto di alcuni personaggi molto noti nel web come Matteo Tubo (aka Canesecco), Claudio di Biagio (aka Nonapritequestotubo) e Guglielmo Scilla (aka Willwoosh).

Ispirato a serie cult come Heroes, Misfits e la poco conosciuta - ma apprezzatissima dai cultori del genere - Being Human, Freaks! racconta la storia di cinque ragazzi con poteri particolari che, a un certo punto, si ritrovano tutti insieme con un "buco" temporale di quattro mesi di cui non ricordano nulla. La vampira Giulia, l'empatico Andrea, la commessa che toglie la vista Viola, il viaggiatore nel tempo Marco e il misterioso Silvio di cui non si conosce il dono sono dunque chiamati al difficile compito di riscoprire se stessi e la propria vita.

Prodotta da Show Reel, società specializzata nel creare business attraverso l'utilizzo dei new media, Freaks! si propone come un nuovo modo di raccontare storie giocando sul confine sottile tra il quotidiano e lo straordinario, anche se qualcosa di simile era già stato tentato con Afterville, un progetto realizzato a Torino dove la contaminazione tra vissuto reale e vissuto immaginato è diventata un film di fantascienza del quale la città e i suoi abitanti erano allo stesso tempo protagonisti e spettatori.

Resta il fatto che il primo episodio di Freaks!, ambientato in una Roma notturna e misteriosa, ha avuto un successo enorme, con ben 180mila utenti conquistati dalle strane vicende dei cinque strampalati ragazzi. Merito anche del tam tam della rete e di una campagna pubblicitaria strutturata e sostenuta da una pagina Facebook, un canale YouTube dedicato e un sito ufficiale che conducono l'internauta in una realtà dove ci si rende conto di non essere spettatori passivi ma parte di una comunità che vive e vibra in attesa di conoscere il proseguio della storia. Appuntamento dunque al 22 aprile.

 (foto © Facebook - Freaks! The series)

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016