Excite

Foto-video porno gratis? Su Bing

Bing, il nuovo motore di ricerca, lanciato da qualche giorno da Microsoft, è già sotto accusa per quanto riguarda la sicurezza e il facile accesso alla pornografia. Criticato da Fox News che ha raccolto le opinioni dei blogger in merito a questo nuovo concorrente di Google.

In particolare la polemica è dovuta al fatto che bastano pochi clic per visualizzare video pornografico esplicito. Questo perché Bing ha inserito una funzione di anteprima video che parte in automatico durante la ricerca, quindi gli utenti possono avere un assaggio del video porno, senza giungere direttamente al sito in oggetto.

Bing, come gli altri principali motori di ricerca, consente agli utenti di impostare le preferenze di filtraggio a tre livelli: rigoroso, moderato o semplicemente spento. Dal canto suo Microsof avvisa gli utenti come poter attivare tali sistemi di sicurezza, affinché venga protetta la navigazione dei bambini.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016