Excite

#SelfieConPannoBagnato esplode su Twitter, da dove arriva la protesta di moda?

Come spesso accade negli ultimi tempi, protesta fa rima con vanità. Se c’è da denunciare un qualcosa che non gira come dovrebbe, i social lo fanno con il loro linguaggio: il selfie. Anche questa volta migliaia di utenti si sono fatti un autoscatto con un panno in faccia (che in qualche caso si è trasformato in una sexy tovaglia avvolta addosso). Ma perché?
Alla base ci sarebbe una denuncia per la tanto chiacchierata tassa sui condizionatori. Il leitmotiv era più o meno questo: “Facciamo vedere quanto caldo fa con i condizionatori spenti, usiamo il panno bagnato”. In realtà si tratta di tanto rumore per nulla in quanto la tassa più chiacchierata in rete si è rivelata una bufala…

La bufala della tassa sui condizionatori

In ogni caso le foto continuano a proliferare. Non ci credete? Sfogliate la gallery…
In ogni caso le foto continuano a proliferare. Non ci credete? Sfogliate la gallery…

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017