Excite

Pigrizia estrema, la simpatica raccolta dal web

Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).
Essere pigri non è una malattia ma lo può diventare qualora si raggiungano livelli assurdi, proprio come i soggetti di queste immagini. Tra scale mobili di qualche metro, tizi che preferiscono urinare seduti e strisce stradali disegnate attorno ad un ramo pur di non spostarlo, questa raccolta rappresenta un monito per tutti coloro che del proprio divano non riescono a farne a meno (Foto: nedhardy.com).

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016