Excite

Olanda, sul web immagini hard di una professoressa

E' accaduto in Olanda, nel liceo Cristiano Veenendaal. Uno studente, navigando tra siti porno amatoriali, ha trovato alcune foto che ritraevano la sua professoressa in atteggiamenti molto intimi: nuda sul letto, vestita con lingerie di pizzo nero o peggio ancora con alcuni giocattoli erotici intenta a simulare un rapporto orale. La professoressa si è difesa sostenendo che le foto non erano state postate da lei ma rubate, probabilmente dal suo ex fidanzato, con il quale la storia era finita male. Il direttore dell'istituto non ha ritenuto necessario prendere provvedimenti contro l'insegnante, giudicando le foto frutto di normali attività intime di coppia (foto: diariobuenanueva.com).
E' accaduto in Olanda, nel liceo Cristiano Veenendaal. Uno studente, navigando tra siti porno amatoriali, ha trovato alcune foto che ritraevano la sua professoressa in atteggiamenti molto intimi: nuda sul letto, vestita con lingerie di pizzo nero o peggio ancora con alcuni giocattoli erotici intenta a simulare un rapporto orale. La professoressa si è difesa sostenendo che le foto non erano state postate da lei ma rubate, probabilmente dal suo ex fidanzato, con il quale la storia era finita male. Il direttore dell'istituto non ha ritenuto necessario prendere provvedimenti contro l'insegnante, giudicando le foto frutto di normali attività intime di coppia (foto: diariobuenanueva.com).
E' accaduto in Olanda, nel liceo Cristiano Veenendaal. Uno studente, navigando tra siti porno amatoriali, ha trovato alcune foto che ritraevano la sua professoressa in atteggiamenti molto intimi: nuda sul letto, vestita con lingerie di pizzo nero o peggio ancora con alcuni giocattoli erotici intenta a simulare un rapporto orale. La professoressa si è difesa sostenendo che le foto non erano state postate da lei ma rubate, probabilmente dal suo ex fidanzato, con il quale la storia era finita male. Il direttore dell'istituto non ha ritenuto necessario prendere provvedimenti contro l'insegnante, giudicando le foto frutto di normali attività intime di coppia (foto: diariobuenanueva.com).
E' accaduto in Olanda, nel liceo Cristiano Veenendaal. Uno studente, navigando tra siti porno amatoriali, ha trovato alcune foto che ritraevano la sua professoressa in atteggiamenti molto intimi: nuda sul letto, vestita con lingerie di pizzo nero o peggio ancora con alcuni giocattoli erotici intenta a simulare un rapporto orale. La professoressa si è difesa sostenendo che le foto non erano state postate da lei ma rubate, probabilmente dal suo ex fidanzato, con il quale la storia era finita male. Il direttore dell'istituto non ha ritenuto necessario prendere provvedimenti contro l'insegnante, giudicando le foto frutto di normali attività intime di coppia (foto: diariobuenanueva.com).
E' accaduto in Olanda, nel liceo Cristiano Veenendaal. Uno studente, navigando tra siti porno amatoriali, ha trovato alcune foto che ritraevano la sua professoressa in atteggiamenti molto intimi: nuda sul letto, vestita con lingerie di pizzo nero o peggio ancora con alcuni giocattoli erotici intenta a simulare un rapporto orale. La professoressa si è difesa sostenendo che le foto non erano state postate da lei ma rubate, probabilmente dal suo ex fidanzato, con il quale la storia era finita male. Il direttore dell'istituto non ha ritenuto necessario prendere provvedimenti contro l'insegnante, giudicando le foto frutto di normali attività intime di coppia (foto: diariobuenanueva.com).
E' accaduto in Olanda, nel liceo Cristiano Veenendaal. Uno studente, navigando tra siti porno amatoriali, ha trovato alcune foto che ritraevano la sua professoressa in atteggiamenti molto intimi: nuda sul letto, vestita con lingerie di pizzo nero o peggio ancora con alcuni giocattoli erotici intenta a simulare un rapporto orale. La professoressa si è difesa sostenendo che le foto non erano state postate da lei ma rubate, probabilmente dal suo ex fidanzato, con il quale la storia era finita male. Il direttore dell'istituto non ha ritenuto necessario prendere provvedimenti contro l'insegnante, giudicando le foto frutto di normali attività intime di coppia (foto: diariobuenanueva.com).
E' accaduto in Olanda, nel liceo Cristiano Veenendaal. Uno studente, navigando tra siti porno amatoriali, ha trovato alcune foto che ritraevano la sua professoressa in atteggiamenti molto intimi: nuda sul letto, vestita con lingerie di pizzo nero o peggio ancora con alcuni giocattoli erotici intenta a simulare un rapporto orale. La professoressa si è difesa sostenendo che le foto non erano state postate da lei ma rubate, probabilmente dal suo ex fidanzato, con il quale la storia era finita male. Il direttore dell'istituto non ha ritenuto necessario prendere provvedimenti contro l'insegnante, giudicando le foto frutto di normali attività intime di coppia (foto: diariobuenanueva.com).

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016