Excite

Google Palestina: attacco hacker alla pagina web

Un gruppo di hacker "Cold z3ro-Haml3t-Sas -Dr@g" si è impossessato della pagina di Google Palestina lanciando un provocatorio messaggio.

Fonte: Getty Images

Sulla homepage di Google Palestina (www.google.ps) è comparsa la scritta ''Zio Google un ciao dalla Palestina, vogliamo ricordarti che la nazione su Google Maps non si chiama Israele, ma Palestina''.

Nella pagina è stata anche inserita un'immagine presa da Google Maps che indica appunto quell'area geografica col nome di Israele. La pagina Google.ps è rimasta per ore bloccata dal server e non è stato possibile utilizzarla per la ricerca.

Nella pagina è stata anche inserita un'immagine presa da Google Maps che indica appunto quell'area geografica col nome di Israele. La pagina Google.ps è rimasta per ore bloccata dal server e non è stato possibile utilizzarla per la ricerca.

In fondo alla pagina si leggeva anche ''Domanda: cosa accadrebbe se il nome Israele fosse sostituito con Palestina su Google Maps? Sarebbe la rivoluzione!''.

Nel maggio scorso Google ha deciso di cambiare l'intestazione della propria home page da ''Territori Palestinesi'' a ''Palestina'' provocando accese critiche da parte di Israele.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017