Excite

Google, inaugurato a Parigi il "Lab": il centro culturale del motore di ricerca

E' finalmente arrivato il «Lab», il centro culturale di Google, progetto nato come piattaforma su internet, in collaborazione con 400 musei e istituzioni culturali nel mondo e che ha preso vita a Parigi.

Fonte: Getty Images

Il "museo" di Google occupa ora uno spazio di 340 metri quadrati in rue de Londres, nel nord della capitale.

Un progetto fortementa voluto da più parti ma boicottato dalla ministra della Cultura, Aurelie Filipetti, che non ha partecipato all'inaugurazione.

Un progetto fortementa voluto da più parti ma boicottato dalla ministra della Cultura, Aurelie Filipetti, che non ha partecipato all'inaugurazione.

"Nonostante la qualità del progetto culturale, la ministra non desidera farsi garante del gruppo", è stato spiegato dal ministero.

La società che rappresenta gli artisti in Francia, l’Adami, ha reso omaggio alla decisione "coraggiosa" della ministra.

"Il Lab non è un museo virtuale nè una galleria, nè uno spazio di esposizione. È un luogo di lavoro e un invito al settore culturale di venire a cercare qui soluzioni alternative possibili grazie alle nuove tecnologie", ha spiegato Laurent Gaveau, direttore del Lab.

"Il Lab non è un museo virtuale nè una galleria, nè uno spazio di esposizione. È un luogo di lavoro e un invito al settore culturale di venire a cercare qui soluzioni alternative possibili grazie alle nuove tecnologie", ha spiegato Laurent Gaveau, direttore del Lab.

Il centro prevede l’organizzazione di dibattiti, laboratori e seminari sul tema delle possibili collaborazioni tra mondo della cultura e tecnologia e accoglierà giovani artisti contemporanei che, per periodi di due o tre mesi, potranno collaborare con gli ingegneri di Google.

I primi artisti saranno scelti da Hans Ulrich Obrist e Simon Castets, due personalità del mondo dell’arte.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017