Excite

Google Glass: multata donna californiana alla guida con occhiali

Una donna californiana, Cecilia Abadie, è stata multata a ottobre per avere superato i limiti di velocità mentre guidava indossando i Google Glass.

Fonte: Getty Images

L'agente che ha scritto la multa ha notato gli occhiali e ha emesso la stessa sanzione solitamente inflitta a chi tiene piccoli schermi tv sulle auto.

Il caso è finito in tribunale, dove Abadie si è dichiarata non colpevole delle accuse, che sono di superamento del limite di velocità e guida con un dispositivo video acceso.

Il caso è finito in tribunale, dove Abadie si è dichiarata non colpevole delle accuse, che sono di superamento del limite di velocità e guida con un dispositivo video acceso.

Al processo di gennaio, fa sapere l'avvocato di Abadie, la donna affermerà che gli occhiali erano spenti quando è stata fermata, sebbene si siano attivati quando si è girata verso l'agente.

Sempre secondo la difesa la citazione di schermi a bordo non si applica a una tecnologia mobile come i Google Glass.

Cecilia Abadie fa parte delle circa 10mila persone che hanno potuto acquistare gli occhiali diventandone di fatto una collaudatrice in vista della produzione su larga scala.

Cecilia Abadie fa parte delle circa 10mila persone che hanno potuto acquistare gli occhiali diventandone di fatto una collaudatrice in vista della produzione su larga scala.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017