Excite

Bruno Vespa: il primo tweet per smentire Wikipedia

Quasi 200 follower in poco meno di tre ore. Bruno vespa è appena arrivato su Twitter inaugurando il suo account ufficiale con un cinguettio scaramantico: "Festeggio su Twitter la mia sopravvivenza. In barba a #Wikipedia che mi volle defunto ieri a Milano...", ha scritto il giornalista.

Bruno Vespa arriva su Twitter: "Sono vivo, in barba a Wikipedia"

Il riferimento è alla sua presunta morte pubblicata ieri sulla sua biografia di Wikipedia. Tanti i tweet di benvenuto ma non mancano quelli ironici come CastigaVIP: "Aspettiamoci stasera da @VespaBruno, a Porta a Porta, un plastico di Twitter. Bruno, se ti serve materia prima chiedi a @DSantanche".

Fonte: Twitter.com

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017