Ruba foto sexy su Facebook e la usa sul web

L'attenzione a ciò che si pubblica e condivide online non è mai troppa specie quando in giro ci sono dei buontemponi.

L'ultima curiosità in ordine di tempo arriva dall'Italia e con la precisione dal Pimento, uno dei tanti casi che si snodano attraverso i social network ha colpito una donna di 30 anni di Lecce. Un uomo di 45 anni di Biella ha rubato alcune sue foto sexy su Facebook e le ha utilizzate online.

L'uomo di Cossato, un piccolo paesino, ha scaricato una foto osè della donna da Facebook e l'ha utilizzata in un sito di incontri per adulti: sembrerebbe che l'abbia condivisa con altri e usata anche in una delle tante chat 'hard'. Alla donna sono arrivate delle segnalazioni di amici che avevano visto un profilo con un nickname offensivo e provocatorio e la sua foto.

Subito è scattata la denuncia alla Polizia Postale che è risalita all'IP e scoperto la zona di residenza dell'uomo: interrogato dagli inquirenti ha negato di aver mai avuto accesso a quel sito. Si è poi scoperto che era veramente così ma che l'uomo utilizzava la foto della donna dal computer di un'amica che era ignara di ciò che stava accadendo.

Eppure proprio su Facebook in questi giorni è scoppiato il caso di Cloud Girlfriend: si tratta di un servizio che crea una finta fidanzata perfetta con la quale interagire attraverso il social network. Chi non riesce a trovare una ragazza nel mondo reale se ne crea una nel virtuale e la mostra agli amici.

Il sito non è attivo per tutti, bisogna mettersi in lista e sembra che l'attesa sia elevata a causa delle molte richieste.

Foto: www.rezo7.eu/actuel/feed.php?channel=55&y=2011&m=01&d=31

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2014