Excite

Google celebra la Festa della donna

Google non poteva mancare all'appuntamento dedicato al gentil sesso e ha creato un doodle per celebrare la Festa della donna. L'8 marzo è la data scelta dall'Onu per ricordare, in tutto il mondo, le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, ma anche per porre l'attenzione sulle discriminazioni e violenze a cui spesso sono sottoposte.

La data comune fu scelta solo nel 1977, ma da circa cento anni esiste una giornata dedicata alle donne. Negli Stati Uniti, il 'Woman’s Day' fu stabilito all'inizio del XX secolo, le lavoratrici chiedevano diritti negati e si festeggiava l'ultima domenica di febbraio. In Italia, invece, la festa comparì per la prima volta nel 1922, per iniziativa del Partito comunista, che la celebrava il 12 marzo.

Per tradizione la festa è legata ad un episodio in particolare, quello del 1911 quando in un incendio alla fabbrica di camice, la 'Triangle Shirtwaist Company' di New York, morirono in un rogo 146 operai di cui 129 donne. Le lavoratrici erano state chiuse a chiave per evitare che scappassero e che facessero troppe pause.

Il doodle di Google è dedicato proprio alle donne lavoratrici, le ricercatrici ed è legato all'iniziativa: 'Un ponte per le donne': 'Unisciti alle decine di migliaia di persone che si incontreranno sui ponti di tutto il mondo, dal Millennium Bridge di Londra al ponte di Brooklyn di New York, dal Golden Gate di San Francisco al ponte Grand Barriere che unisce Ruanda e Congo, per mostrare il tuo sostegno alla causa femminile e celebrare le conquiste delle donne'.

Le donne si incontreranno sui ponti e per chi volesse sostenere alcuni progetti è possibile fare delle donazioni dal sito dedicato di Google a sostegno dei diritti delle donne di tutto il mondo.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016