Excite

Feltrinelli lancia su Twitter il primo concorso di microletteratura

Twitter sta cambiando il modo di vivere e di comunicare, consente, infatti, di essere sempre aggiornati sugli spostamenti e sulle avventure dei propri amici, di seguire conferenze ed eventi, senza essere fisicamente presenti, e permette di scoprire la vita privata delle star preferite.

Importante il suo contributo, anche, nel mondo delle aziende, molte società lo utilizzano per comunicare direttamente con i propri clienti, per offrire delle promozioni ad hoc, sfruttando un servizio poco costoso. La Feltrinelli, ad esempio, ha indetto un concorso per appassionati, e non solo, del micro-blogging. Chi possiede un account, dal 9 novembre 2009 fino al 14 febbraio 2010, può partecipare al primo concorso di microletteratura che premia la sintesi, la sagacia e la creatività.

Diventando seguaci del concorso 128battute si può postare un aforisma, una storia, una freddura, un proverbio, una poesia che non sia più lungo di 128 battute, i microracconti più originali saranno selezionati da una giuria e pubblicati in un volume distribuito a partire dal 21 marzo nei punti vendita la Feltrinelli e RicordiMediaStores.

Non solo quest'dea risulta un’ottima trovata pubblicitaria ma segna un evento storico poiché anche la letteratura si adegua ai nuovi linguaggi. Dagli sms a Twitter è cambiato il modo di scrivere, di esprimersi e di scambiarsi opinioni e si diffonde, celermente, il concetto di sintesi come must per poter interagire con gli altri.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016