Excite

Facebook, tasto Salva: è arrivata la nuova funzione per conservare le notizie più interessanti

Nuova funzione in arrivo per Facebook che, in questi giorni, sta inserendo il tasto “Salva” nella sua piattaforma: si tratta di un'opzione che permette di conservare una determinata notizia presente sulla nostra bacheca, per poi leggerla in seguito e con calma.

Come disintossicarsi da Facebook in 10 giorni

Avete visto un link che vi piace ma non avete tempo di approfondirlo? Un amico ha postato una canzone che da tempo cercavate ma che non potete ascoltare subito? Oppure volete, semplicemente, ricordarvi un determinato evento e non volete rischiare di perdervelo? Ecco, a questo e molto altro serve il nuovo tasto “Salva”, che funziona come una sorta di segnalibro, in grado di ricordare quali sono le notizie che vorremmo leggere e andandole a “sistemare” in un apposito menù visibile solo a noi. Ma come funziona?

Facebook, status manipolati: in 700mila studiati per un test

Ogni volta che troveremo una notizia che vorremmo leggere in seguito ci basterà cliccare sulla freccetta posta alla destra del nome di chi l'ha postata, aprire, così, il menù a tendina e selezionare “salva” oppure, a seconda dei contenuti, utilizzando un nuovo tasto apposito che a breve dovrebbe comparire vicino al “Mi Piace”. I vari elementi che andremo, giorno dopo giorno, a selezionare in questo modo andranno a finire in un nuovo elenco che noi potremo controllare attraverso la sezione notizie di Facebook (nella colonna a sinistra), grazie a cui, proprio il social network, ci ricorderà che cosa dobbiamo, ancora, leggere e controllare. Il tutto, ovviamente, con la massima privacy: ogni salvataggio rimarrà privato in quanto nessuno né saprà che il suo post è stato messo tra i segnalibri di un altro utente, né potrà vedere la nostra lista dei link che abbiamo deciso di conservare.

In realtà il nuovo tasto salva di Facebook non è una vera e propria novità in quanto una funzione molto simile era già stata lanciata in versione beta e solo per pochi utenti più di due anni fa, nel 2012, ma da allora se ne erano perse le sue tracce, fino a ora. Si tratterà di un'opzione utile, che impareremo a usare, oppure semplicemente di cui presto dimenticheremo l'esistenza?

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017