Excite

Facebook sfida Apple con il progetto Spartan

Le ambizioni di Mark Zuckerberg riguardo la sua creatura non sembrano fermarsi ora che dopo anni di restrizioni ha acquistato una casa da 7 milioni di dollari.

Facebook vuole essere qualcosa in più che un social network, uno spazio più aperto sia all'inventiva ed alla creatività che ai sistemi operativi ed a quelli mobile. Da qualche tempo si parla dell'idea di sfidare colossi come Apple nel mondo delle applicazioni software per dispositivi mobili.

E queste voci sono state confermate da TechCrunch che ha parlato del progetto Spartan con il quale Facebook intende offrire una piattaforma di sviluppo dedicata al sistema operativo mobile di Apple iOS in modo da essere una robusta alternativa all'App Store.

L'idea è mettere a disposizione un negozio di applicazioni attraverso il browser Safari integrato nei dispositivi mobili di Apple basato su HTML5, il linguaggio del futuro che dovrà essere usato dagli sviluppatori per distribuire le proprie applicazioni magari già di successo su Facebook. L'obiettivo è quello di sostituire il Flash con HTML5, una direzione che Apple e lo stesso Steve Jobs hanno auspicato più volte delineando Flash come una tecnologia ormai superata.

E così Zuckerberg avrebbe già assunto circa 80 programmatori per lavorare a questa nuova piattaforma, Spartan: Zynga sarebbe già interessata ad utilizzarla per raggiungere con i propri giochi gli smartphone ed i tablet di Apple. Alla piattaforma si accederebbe via mobile e gli sviluppatori potranno essere renumerati direttamente attraverso il sistema di pagamento dei Crediti di Facebook.

Il lancio di Spartan sembra addirittura imminente, potrebbe esplodere nelle prossime settimane. Come accoglierà Apple l'entrata di Facebook come concorrente diretto?

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016