Excite

Facebook: privacy a rischio, un "baco" può rivelare i contatti personali

  • Getty Images

Facebook ancora nell'occhio del ciclone, e sempre sulla questione privacy. Questa volta il social network è accusato di contenere addirittura un "baco" che potrebbe rivelare i contatti personali degli utenti a discapito proprio della privacy.

Il bug di sicurezza all'interno del social network, in pratica, renderebbe del tutto inefficienti le impostazioni relative alla privacy degli utenti rendendo pubblica la lista dei propri amici. Normalmente, come impostazione predefinita, Facebook consente di accedere alla sezione Amici del proprio diario da parte degli altri, funzione che si può facilmente restringere.

La falla, però, non consentirebbe quest'ultima opzione. L'errore è stato scoperto da Irene Abezgauz, ricercatrice di sicurezza che ha pubblicato addirittura la dimostrazione completa dell'errore, dimostrando che anche un utente alle prime armi può facilmente accedere alla lista degli amici di qualsiasi iscritto a Facebook.

In pratica basta iscriversi al social network, inviare una richiesta di amicizia ad un iscritto e poi utilizzare la funzione "Trova i tuoi amici", che normalmente servirebbe a suggerire possibili contatti da aggiungere, per visualizzare tutti gli amici della "vittima". Un "trucchetto" che svela una notevole falla nelle impostazioni della privacy di Facebook che ha risposto specificando che "non esiste per l’attaccante alcun modo di capire se la lista degli utenti suggeriti corrisponda effettivamente alla lista completa dei contatti della vittima".

In ogni caso una certa vulnerabilità nel sistema delle impostazioni della privacy di Facebook, già da più parti attaccato, è stata svelata. Dunque vale sempre la stessa regola: occhi aperti.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017