Excite

Facebook Places, come funziona e come cambierà il mondo del turismo online

  • Facebook

Facebook sembra un mondo statico che raramente apporta dei cambiamenti significativi. Ci sono social network più cool e più alla moda della creatura di Mark Zuckerberg. In realtà non è proprio così. Il principale social network al mondo è in continua evoluzione. Basti pensare alla funzionalità Say Thanks che permette di ringraziare gli amici. C’è, però, un'altra cosa che sta passando un po’ in sordina ma che potrebbe avere grandi sviluppi in futuro.

Facebook Places è una raccolta di foto ed informazioni su tutti i posti del mondo. Letteralmente tutti. Entrando in Facebook Places si ha la possibilità di scegliere un luogo. Magari Roma o qualche altra città turistica italiana. Una volta entrati nella pagina del luogo prescelto si possono selezionare ristoranti, hotel, bar, caffè, cinema, teatri, musei e mille altri tipi di intrattenimento.

Scopri Say Thanks la nuova funzionalità di Facebook

Se si sceglie una di queste opzioni si entra nelle fan page dedicate e si possono vedere foto, informazioni, recensioni e si può contattare, ovviamente, il gestore della pagina. Al momento sembrano una serie di informazioni slegate e non c’è una grande abitudine all’uso da parte degli utenti di Facebook che magari vanno su Trip Advisor o si altri siti del genere.

Leggi tutte le news sui social network

Ragionando sul lungo periodo, però, si aprono scenari interessanti. Non è difficile ipotizzare che in un futuro mentre si sta chattando con gli amici su Facebook o si stanno seguendo altri amici impegnati in un viaggio piuttosto interessante si possa automaticamente, attraverso Facebook Places, selezionare la località, visionare le offerte, prenotare il soggiorno e pagare senza lasciare il social network si Mark Zuckerberg.

Chiaramente il tutto è stato pensato per essere assolutamente fruibile da mobile e quindi un app dedicata a Facebook Places è una prospettiva facilmente ipotizzabile e realizzabile. Da quel punto al collegamento con le modalità di pagamento via mobile che già esistono sarà soltanto una mera formalità. Facebook non sarà cool, ma è un passo avanti.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017