Excite

Facebook pagherà gli utenti per guardare la pubblicità

E' un caso studio da prendere in esame quello che riguarda la pubblicità su Facebook spesso contestata per essere nascosta e quindi poco renumerativa.

I tanti restyle di Facebook sono serviti proprio a migliorare le revenue ed il rendimento della pubblicità e però probabilmente non è servito se Facebook ha deciso di pagare per guardare la pubblicità. E lo farà mediante un accordo di partnership con TrialPay, società che ha sviluppato Dealspot, un sistema per veicolare le campagne di advertising nelle applicazioni di Facebook.

In sostanza Facebook offrirà 1 credit (circa 10 centesimi di dollari) della sua moneta virtuale agli utenti che visioneranno per intero un video pubblicitario pubblicato su Facebook. Dare una ricompensa per ogni video potrebbe stimolare le persone a fidelizzarsi nel confronto del marchio o dell'azienda che si sta promuovendo.

Un sistema del genere viene usato sia fuori da Facebook che al suo interno in molti social game come ad esempio Cityville e Farmville. La valuta dei Credit verrà accreditata sull'account Facebook accumulando così crediti sia nel caso della visione completa di un video sia nel caso di utilizzo di una applicazione brandizzata.

Il sistema dovrebbe partire o nelle prossime settimane di Giugno oppure nei prossimi mesi (dal primo Luglio tutti i giochi dovranno usare il sistema dei Credits) e non è dato sapere se verrà lanciato anche in Europa.

Questa strategia si chiama 'engagement advertising' e coinvolgerà anche SocialVibe e Sharethrough, altre due realtà che si occupano di social advertising. Facebook intende in questo modo valorizzare non solo la pubblicità ma anche i Facebook Credit.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016