Excite

Facebook, nuova funzione per combattere i suicidi: l'allarme partirà dagli utenti

  • Facebook

Facebook ormai è diventato un mezzo di comunicazione primario per moltissime persone, soprattutto per i giovanissimi. La condivisione è totale, anche le cose più intime e dolorose finiscono sul social network di Mark Zuckerberg. Sono stati molti i casi di aspiranti suicidi che hanno postato su Facebook le loro ultime volontà o hanno illustrato i metodi con cui intendevano farla finita di lì a poco. Il fenomeno si è rivelato allarmante al punto che Facebook ha deciso di trovare una soluzione.

Il sistema si basa, come molte cose su Facebook, sulla collaborazione con gli utenti. Se un messaggio sembra sospetto o potenzialmente pericoloso un utente può segnalarlo grazie apposito tasto. L’utilizzo del tasto attiva una catena che porta Facebook a contattare il potenziale suicida e ad offrirgli un’assistenza qualificata.

Scopri come usare correttamente Facebook sullo smartphone

Per lanciare il progetto Facebook ha chiamato in causa una serie di associazioni specializzate nell’assistenza a persone che hanno problemi psicologici di vario genere che potenzialmente possono portare al suicidio. Le associazioni sono: Now Matters Now, The National Suicide Prevention Lifeline, Save.org e Forefront: innovations in suicide preventions.

Guarda la news sull'intervento di Facebook anti suicidi

La funzione, ovviamente, non è automatica nel senso che Facebook prima di attivare il servizio di assistenza valuterà il contenuto del post. Eventuali false segnalazioni, scherzi, e situazioni simili verranno sanzionate dal social network per evitare che un servizio di pubblica utilità possa essere utilizzato da qualche buontempone con scarsa coscienza sociale.

Leggi le news sui social network

Al momento il servizio è previsto soltanto negli Stati Uniti ma è facile immaginare che possa essere allargato al resto del mondo man mano che verrà testato e man mano che le associazioni specializzate nel trattamento dei potenziali suicidi si metteranno a disposizione di Facebook per implementare le strutture nazionali a supporto di questa funzione del social network. Il tasto per fermare i suicidi è l’ennesima dimostrazione della commistione tra realtà e vita in rete.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017