Excite

Facebook, Mark Zuckerberg il capo più amato dai dipendenti nel 2013

  • Getty Images

E' il più amato, nella maggior parte dei casi, dagli utenti dei social network, ma non solo. Mark Zuckerberg è il capo più amato del 2013 dai propri dipendenti.

L'amministratore delegato di Facebook è in vetta a una classifica stilata da Forbes sui 50 amministratori delegati più popolari fra i propri sottoposti. Il fondatore del social network più famoso al mondo ha ottenuto ben il 99% dei consensi, scalzandoanche l'a.d. di Apple Tim Cook, primo nel 2012.

La percentuale di popolarità è stata calcolata chiedendo ai lavoratori se approvassero o meno il modo in cui l'a.d. guida la compagnia. Zuckerberg ha migliorato rispetto all'85 per cento di approvazione centrato nello scorso anno, mentre Cook ha perso il 4% dei consensi: dal 97 al 93 per cento, scendendo direttamente al 18esimo posto.

Impiegati e lavoratori di Facebook hanno definito "intenso e divertente" il luogo di lavoro, e altri in alcuni casi addirittura "fantastico" o "meraviglioso". Tutto merito di Zuckerberg.

Al secondo posto di questa speciale classifica gli a.d. del colosso del software SAP (multinazionale di software) Bill McDermott e Jim Hagemann, seguiti al terzo posto da Dominic Barton, di McKinsey & Company. Il numero uno di Google Larry Page si è classificato all'undicesimo posto, mentre meno consenso ha registrato quanto fatto dagli a.d. di Dell (Michael Dell), Microsoft (Steve Ballmer) e Hewlett-Packard (Meg Whtiman), fuori addirittura dalla top 50.

Cresce, dunque, la popolarità di Facebook che poco più di un mese fa ha presentato il Graph Search, il motore di ricerca interno al social network che permetterà di trovare nuovi amici che condividono passioni in comune a noi.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017