Excite

Facebook, le ultime novità: Home su Android e Graph Search

  • Getty Images

L'aggiornamento di Home per dispositivi Android e la possibilità di creare cartelle. Sono le ultime novità lanciate per i dispositivi di Google a cominciare proprio da Facebook, dopo la presentazione del nuovo software per il sistema operativo di Big G dello scorso aprile.

Il social network di Menlo Park, invece, consentirà di condividere le notizie in messaggi privati e ancora mettere l'applicazione sulla scheda SD del telefono, disponibile per Android 2.3.7 e versioni inferiori, come richiesto dagli utenti.

Spostando con un dito un'applicazione sopra un'altra, inoltre, è possibile raggrupparle in un unico contenitore, proprio come avviene con iOS.

Sempre in questi giorni Facebook ha anche lanciato la nuova versione del suo motore di ricerca interno Graph Search, disponibile per tutti gli utenti della versione in English. Graph Search si presenta come un'enorme barra di ricerca nella parte superiore di ogni pagina, e prende il posto della solita barra di ricerca bianca. Graph Search, però, non si riferisce a ricerche sul web, ma semplicemente ai dati contenuti all’interno della piattaforma Facebook.

Graph Search è, poi, integrata con il database di Bing, motore di ricerca di Microsoft che permetterà di offrire risultati provenienti dal web. “Si può cercare solo quello che è stato condiviso – ha spiegato lo stesso Mark Zuckerberg quando ha lanciato la nuova funzionalità - Non si tratta di una ricerca web: la graph search e la web search sono molto diverse''.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017