Excite

Facebook lancia i Replies: per rispondere ai singoli commenti

  • Getty Images

Troppe notifiche e confusione nei commenti. Facebook ha deciso di correre ai ripari e mettere ordine nel caos delle bacheche. Il social network per eccellenza ha, così, deciso di introdurre la funzionalità Replies, in pratica “Rispondi” che offre la possibilità di commentare i singoli post.

Una possibilità che lo stesso Mark Zuckerberg aveva annunciato qualche mese fa e che adesso la società di Menlo Park ha messo a disposizione di amministratori delle pagine e di chi gestisce profili con migliaia di utenti.

Uno strumento che al momento può essere attivato dalla sezione “Manage Permissions” della propria pagina Fb. Non tutti, però, potranno usufruirne: dal prossimo 10 luglio la funzione sarà introdotta automaticamente in tutte le pagine e in tutti i profili che posseggono più di 10.000 follower.

La nuova funzionalità rende più facile interagire direttamente con i singoli lettori e aiuta a mantenere rilevanti le conversazioni. Quelle più attive e coinvolgenti verranno spostate in cima alla colonna di commenti per assicurarsi che le persone che visitano la tua Pagina possano vedere le conversazioni migliori”, ha annunciato lo stesso Facebook attraverso un comunicato stampa.

Il social network ha deciso, insomma, di facilitare la vita agli account con molti utenti per rispondere e interagire in maniera più rapida e fluida. I commenti saranno, tra la altre cose, “scremati” grazie a particolari parametri di rilevanza che si baseranno prima di tutto sul numero totale di Like, e sulle connessioni e segnalazioni di spam. Non solo cambiamenti grafici, dunque, per la creatura di Zuckerberg ma anche novità sostanziali che potrebbero essere gradite da molti utenti.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017