Excite

Facebook introduce video pubblicitari, ma lancio sarà lento

  • Getty Images

Dopo un anno di voci, rumors, smentite e conferme, e dopo qualche mese di sperimentazione oggi Facebook ha ufficialmente lanciato i video pubblicitari. In una dichiarazione sulla sezione finanziaria del social network, il gruppo ha ricordato di "aver introdotto questo nuovo servizio solo per un numero ristretto di inserzionisti".

I video partiranno in in automatico se ci si passa sopra con il mouse scorrendo il NewsFeed, ma saranno senza volume: sarà l'utente a decidere se alzarlo o meno. Facebook ha anche annunciato che l'efficacia delle pubblicità sarà valutata Nielsen. Facebook ha anche cercato, poi, di porre subito un freno ai dubbi degli utenti: "Introdurremo Premium Video Ads in modo lento per capire in che modo le persone le prenderanno", si legge sul sito.

Il programma è stato lanciato proprio oggi e i primi video dovrebbero arrivare nei prossimi mesi. Gli annunci chiamati 'Premium Video Ads' sono una possibilità per gli inserzionisti di avere accesso al grande pubblico diFacebook, composto da oltre un miliardo e 200 milioni di utenti. "La società - scrive il blog Cnet - spiega che la novità apparirà nei prossimi mesi sia nella versione web che in quella per dispositivi mobili del social network". Stando ad una stima fatta dal Wall Street Journal a fine dicembre, quando iniziarono a circolare le prime indiscrezioni sugli annunci video, gli spot dovrebbero aiutare Facebook a prendersi una fetta degli oltre 66 miliardi di dollari che quest'anno gli inserzionisti spenderanno sulla tv Usa. Mentre un singolo spot su Facebook potrebbe arrivare a costare anche due milioni di dollari al giorno.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017