Excite

Facebook entrerà in borsa e intanto modifica le foto

L'entrata di LinkedIn in Borsa ha portato ad una sorta di preoccupante bolla interna.

Le azioni del social network del lavoro sono schizzate in alto e gli azionisti hanno cominciato a comprare ad un prezzo superiore alle aspettative. Sembra che anche Facebook potrebbe entrare prestissimo in Borsa ed anzi sia inevitabile: almeno a quanto ha dichiarato Sheryl Sandberg, direttore operativo di Facebook.

L'IPO, l'offerta di pubblico acquisto sarebbe doverosa per Facebook che è necessaria per una grande azienda come il social network di Zuckerberg che ha bisogno di monetizzare e fare soldi diventando una public company. Facebook non verrà acquistato da nessuno se non da azionisti.

Nell'ottica di una espansione Mark Zuckerberg sta pensando di attirare nuovi utenti come i bambini su Facebook: l'idea è quella di non vietare l'accesso ai minori di 13 anni. In realtà questa limitazione serve per evitare beghe legali ma a quanto pare i bambini iscritti ci sarebbero comunque e quindi Zuckerbeg sta pensando di ragionare con le autorità per fare qualcosa e aprire l'accesso anche ai più piccoli. Ne farebbe le spese Togetherville, social network di Disney.

In questa ottica va vista anche l'accordo fattotra Microsoft e Facebookper combattere e contrastare la pedofilia mediante l'integrazione di un software di riconoscimento immagini come PhotoDNA che consente di risalire all'identità di un bambino. Pornografia infantile, maltrattementi su minori e rapimenti i reati da combattere.

Intanto la rete blu cerca di venire incontro agli utenti: Facebook sta per modificare la visualizzazione delle foto e cambiare il Photo Viewer il cui aggiornamento di 6 mesi fa è stato visto come sgradito a molti utenti ai quale non piace la modalità popup. Cambierà il colore, da nero a bianco, e la dimensione della popup, più piccola.

Foto: www.digitaltrends.com/social-media/facebook-finance-leaks-say-2012-ipo-is-likely/

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016