Excite

Facebook, è ufficiale: controllate chat e posta interna

  • Youtube

Dicono di farlo per tutelare la sicurezza degli utenti, in particolare di quelli minorenni. Facebook, adesso è ufficiale e fuori da ogni dubbio, controlla la chat. Lo fa con un sistema in parte manuale e in parte (maggioritaria, supponiamo) automatica. Quindi, da oggi, occhio a quel che digitate in basso a destra.

Nello specifico, si tratta di una scansione realizzata con un software ad hoc dei contenuti dell'instant messaging e della posta interna alla piattaforma. A confermarlo è stato lo stesso social network, attraverso le parole di Joe Sullivan, capo dell'ufficio di sicurezza, in un'intervista alla Reuters. Attacco alla privacy, dunque? Tutto il contrario, assicurano da Faccialibro: un sistema architettato per monitorare la presenza di contenuti inopportuni (ma chi decide quali sono, a parte alcuni su cui siamo tutti d'accordo?) o tentare di evitare i troppi casi di adescamenti di minorenni da parte di stupratori e pedofili patentati.

Ad aggiungere dettagli sul sistema è stato Mashable, che ha appunto spiegato come non sia del tutto automatico ma gran parte del lavoro è comunque realizzato dal software. Il primo passo è la scansione delle chat alla ricerca di contenuti speciali, tipo scambio di informazioni personali o presenza di termini volgari. In seguito, il programma si concentra su altri aspetti come uno scambio di chat fra persone molto distanti fra loro come linea d'amicizia e anagraficamente parlando. Insomma, un autentico detective del web. Se qualcosa risulta effettivamente fuori posto, dalla sicurezza di Facebook alla polizia il salto è breve.

Ma siamo sicuri che il sistema di sicurezza sia sicuro? Nel senso, qual è il tasso d'errore di un'architettura simile?A quanto pare basso. I fasi positivi sarebbero pochi anche se non è stato chiarito, sempre da Sullivan, se le chat analizzate siano memorizzate in qualche servero o no. A completare il menù di accortezze per la sicurezza, meccanismi già noti riservati ai minori di 18 anni, come i diarie i post tenuti fuori dalle ricerce pubbliche e chat e messaggi limitati ad amici e amici di amici al massimo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017