Excite

Facebook come Skype, chiamate VoIP anche in Italia

  • Getty Images

Una valida alternativa a Skype e Viber. Dopo Canada, Stati Uniti e Regno Unito anche in Italia Facebook ha iniziato il test per le chiamate VoIP, in pratica quelle possibili grazie al collegamento a Internet come avviene con i più famosi e collaudati Skype e Viber.

Tramite Facebook sarà possibile chiamare gratuitamente gli altri utenti del social network grazie all'applicazione Facebook Messenger disponibile sia per Android che per iOS. Oltre all'Italia il servizio si allarga in Europa anche a Germania, Francia e Spagna.

Con questa nuova app l'azienda di Menlo Park vuole diventare sempre più “mobile” aprendo la strada al possibile lancio di un suo smartphone, come si vocifera da tempo.

Facebook Messenger è stata lanciata meno di un anno fa, ad agosto 2011 e permette l'invio di messaggi in forma di testo e voce agli altri utenti del social network.

In alcuni paesi come Australia, India, Indonesia, Sud Africa e Venezuela può addirittura utilizzarla chi non ha un profile Facebook, semplicemente con la registrazione con nome e numero di telefono.

Agli italiani che ultilizzano Facebook, che secondo le ultime stime sono oltre 21 milioni, per effettuare una chiamata basterà avviare l'app, scegliere una conversazione aperta con un contatto e selezionare il pulsante in alto a destra “i”: a quel punto comparirà una schermata grazie alla quale sarà possibile chiamare gratuitamente il contatto.

La sfida a Skype, Viber e anche a Google che dispone di un servizio di chiamate Voip, nonché a WhatsApp per la chat, è piuttosto evidente. C'è da scommetterci che la prossima sfida sarà il lancio di un proprio smartphone, visto che negli ultimi mesi sono stati quasi 700 milioni gli utenti che si sono connessi a Facebook tramite i dispositivi mobile.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017