Excite

Facebook: come eliminare definitivamente il proprio account

  • Getty Images

E' stato bello ritrovare i vecchi compagni di scuola, scambiare quattro chiacchiere con l'ex professore, e scoprire che la prima fidanzatina delle medie ora è sposata e ha due figli. Ma il troppo stanca e allora è arrivato il momento di dire basta a Facebook. Purtroppo l'opzione per rimuovere il proprio account dal social network non è ben visibile e semplice da utilizzare come quella per iscriversi. Ma una volta capito il meccanismo l'operazione è veloce.

Rimuovere il proprio account da Facebook non vuol dire semplicemente disattivarlo per poi riattivarlo quando si vuole, ma eliminarlo definitivamente in modo che nessuno possa più accedervi.

Prima di tutto conviene cancellare preventivamente tutti i dati personali, dalle preferenze alle foto alle informazioni che sono state caricate. Successivamente è possibile cancellarsi definitivamente da Facebook. Basta andare nelle impostazioni, l’icona dell’ingranaggio per intenderci, in alto a destra e selezionare la prima voce "Centro assistenza" e poi la voce "Visita il Centro assistenza".

Nella sezione che si apre, "Gestisci il tuo account", nel menù a sinistra, va selezionata la voce "Disattivazione, eliminazione e account memorativi" e successivamente "Come faccio a cancellare il mio account in modo permanente?". A quel punto sarà visualizzato un riquadro all’interno del quale si dovrà cliccare su "Compila questo modulo per accedere al modulo di cancellazione dell’account". A quel punto basta selezionare "Elimina il mio account" e la procedura dovrebbe avviarsi. Andrà ridigitata la password e il codice di sicurezza visualizzato al centro dello schermo.

Il gioco è fatto e, se tutto è andato a buon fine, sarà visualizzato un messaggio di Facebook che avvertirà del fatto che l'account è stato cancellato. I dati profilo rimarranno online per 14 giorni, nel corso dei quali sarà possibile riattivare l'account semplicemente effettuando nuovamente l’accesso al social network.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017