Excite

Facebook chiede agli utenti di votare le nuove condizioni d'uso

E' inziata la votazione online che metterà fine alle polemiche nate dopo che Facebook ha deciso di voler modificare improvvisamente le condizioni d'uso per la fruizione del social network. Quando a febbraio si diffuse la notizia, Zuckerberg e soci sono stati travolti da una valanga di critiche soprattutto perchè le nuove condizioni stabilivano che tutti i contuneti inseriti su Facebook (foto, note, link, ecc.) sarebbero diventate automaticamente di proprietà di Facebook stesso che ne avrebbe potuto fare ciò che voleva.

Le proteste furono talmente forti che Facebook fu costretta a fare subito marcia indietro e proporre una soluzione nuova al problema. L'idea è stata quella di portare a termine una stesura delle nuove condizioni d'uso della piattaforma in collaborazione con gli utenti che, per circa due mesi, hanno avuto la possibilità di proporre e discutere le loro idee su un gruppo creato per l'occasione. Finito il dibattito sono state scritte le nuove regole ed ora è arrivato il momento di decidere se adottarle o mantenere quelle che ancora sono in uso.

A decidere sarà il risultato della votazione che su questa pagina ogni utente registrato può portare a termine in pochi secondi. Le votazioni termineranno il 23 aprile ma in tempo reale si può verificare l'andamento dei risultati e l'affluenza alle urne: a poche ore dall'inizio sono in netto vantaggio le nuove condizioni d'uso ma il risultato finale è ancora incerto visto che a votare sono stati solo poco più di 40.000 utenti sui più di 200 milioni iscitti.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016