Excite

Facebook: addio privacy, tutto sugli utenti grazie a un "Mi piace"

  • Getty Images

Dimmi cosa ti piace e ti dirò chi sei. O meglio: una volta che hai detto “Mi piace”, automaticamente saprò chi sei. Così con Facebook la privacy non esiste più e non stiamo parlando di foto postate e status che rivelano i segreti più nascosti.

Secondo uno studio dell'Università di Cambridge che ha coinvolto 58 mila utenti di Facebook dalla semplice pressione del tasto "Like" su Facebook, è possibile delineare i gusti e tendenze degli utenti, in maniera molto precisa.

Un “Mi Piace”, insomma, contiene molte più informazioni di quanto si possa immaginare. Lo studio è stato condotto dal 2007 al 2012 negli Stati Uniti e tutti gli utenti coinvolti hanno fornito i dati di accesso ai loro profili. Tutti i “Like” sono stati analizzati in base a uno specifico algoritmo che è riuscito, poi, a tracciare il profilo dell'utente. "Il Like rappresenta una classe molto generalista di informazione digitale", si legge nello studio.

"Di media, i partecipanti hanno espresso circa 170 mi piace. Qualcuno ha apprezzato solo una cosa, altri hanno cliccato su migliaia. Abbiamo deciso di orientare lo studio tra il singolo Like e i 700", ha spiegato Michal Kosinski, responsabile della ricerca.

Le varie informazioni, poi, sono state analizzate dai calcolatori che ne hanno definito il profilo e addirittura previsto le scelte future. Dallo studio emergono dettagli curiosi e interessanti: ad esempio chi è soddisfatto della propria vita è appassionato di Indiana Jones e ama il nuoto, mentre gli insoddisfatti ascoltano i Gorillaz con l'iPod.

La risposta di Facebook, ovviamente, non ha tardato ad arrivare: "La possibilità di predire caratteristiche personali sulla base di informazioni accessibili al pubblico è stata esplorata in passato e non stupisce più di tanto. Non importa come vengano veicolate le informazioni è già stato dimostrato che i sociologi possono trarre conclusioni sulle caratteristiche personali sulla base di queste informazioni".

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017