Excite

Emma Watson più pericolosa nelle ricerche web, lo rivela McAfee

  • Infophoto

Emma Watson prende il posto Heidi Klum nello “scomodo” ruolo di celebrità più pericolosa da ricercare online nel 2012. Lo ha rivelato uno studio di McAfee. Per il sesto anno consecutivo, lo studio si è occupato di analizzare i risultati delle ricerche effettuate sul web sui nomi dei personaggi più famosi tra attori di Hollywood, politici, atleti, musicisti, comici e personaggi pubblici.

Lo studio McAfee Most Dangerous CelebritiesTM ha scoperto che le donne sono più pericolose rispetto agli uomini con Jessica Biel al secondo posto e Eva Mendes al terzo. Le donne “latine”, poi, dominano cinque dei primi dieci posti. Dopo la Mendes, Selena Gomez, Shakira e Salma Hayek occupano rispettivamente il quarto, settimo e nono posto, mentre Sofia Vergara conclude la top 10. Il comico Jimmy Kimmel è l'unico maschio all’interno della top 20 di quest'anno.

Video, Emma Watson: ricercata pericolosa

Sarebbero questi i nomi che hacker e criminali informatici utilizzano maggiormente per indirizzare le persone verso siti che in nascondono software dannosi, virus e malware. I risultati più pericolosi di quest’anno erano associati alla ricerca del nome delle celebrità con "download gratuiti", “free downloads" e "foto nuda".

Oggi le celebrità sembrano a portata di mano, le persone si aspettano di poter trovare su internet le ultime foto, i video, i tweets, e le informazioni dell’ultima ora dei loro beniamini. Il materiale è disponibile e facilmente accessibile e l'interazione sempre più elevata, per questo sempre più spesso le persone fanno click su un link senza pensare ai rischi - ha dichiarato Paula Greve, direttore della ricerca sulla sicurezza Web di McAfee. - Parallelamente all’aumento delle aspettative di chi effettua le ricerche, è cresciuto anche il livello e la sofisticatezza degli autori malware nel creare malvertising, minacce in grado di sfruttare il browser all’insaputa degli utenti, o mascherare URL dannosi all’interno degli URL abbreviati."

I ricercatori di McAfee hanno scoperto che volendo ricercare le più recenti immagini di Emma Watson c’è una probabilità del 12,6% di arrivare su un sito web positivo alle minacce online, come spyware, adware, spam, phishing, virus e altro malware. Questa la top ten completa delle “ricercate” più pericolose: Emma Watson, Jessica Biel, Eva Mendes, Selena Gomez, Halle Berry, Megan Fox, Shakira, Cameron Diaz, Salma Hayek, Sofia Vergara, mentre Jimmy Kimmel (13/o) è l'unico uomo nelle prime 20 posizioni.

Da McAfee arrivano, poi, anche i suggerimenti per proteggersi. Bisogna, prima di tutto, fare sempre molta attenzione a richieste di scaricare qualcosa prima di fornire all'utente contenuti. Si consiglia di scegliere di guardare i video in streaming o di scaricare i contenuti da un sito stabilito, come Hulu, Netflix, NBC, o ABCtv. “I download gratuiti sono significativamente il termine di ricerca a rischio più elevato. - spiegano ancora da McAfee - Chi cerca video o file da scaricare deve fare attenzione per non avviare del malware sul proprio computer.Dal momento che la maggior parte delle persone utilizza una varietà di dispositivi per seguire su Internet i propri beniamini, è bene essere sicuri di avere, una protezione completa e aggiornata per tutti i dispositivi”.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017