Excite

Edward Gorey, Google celebra con un Doodle il celebre fumettista

  • Google.com

Pochi giorni fa l'astronomo Niccolò Copernico, oggi Edward Gorey. Con un nuovo Doodle, Google ricorda oggi il fumettista noir statunitense, in occasione dell'88esimo anniversario della nascita di Gorey.

Il Doodle protagonista oggi dell'homepage del motore di ricerca rappresenta una vera e propria striscia dell'illustratore statunitense nato a Chicago e grande appassionato di animali, in particolare dei gatti.

Gorey nato a Chicago il 22 febbraio 1925 e morto a Hyannis, 15 aprile 2000, è famoso per i suoi disegni e fumetti dalle atmosfere molto noir. Nel Doodle si vede lo stesso disegnatore, proprio seduto davanti alla grande G, che per l'occasione Google presta a Gorey, mentre è all'opera, osservando una serie di animali, tra cui gatti e corvi, pecore e un ippopotamo.

Gorey oggi avrebbe compiuto 88 anni ed è scomparso nel 2000 dopo aver pubblicato più di 100 titoli. Per ricordarlo e ammirarne l'opera, vicino Boston, per la precisione a Yarmouth, esiste la “Gorey Edward House”, luogo davvero particolare da visitare.

Tra le sue opere più famose, accanto alle illustrazioni di copertine di libri, tra cui ‘Dracula’ di Bram Stoker e ‘La guerra dei mondi’ di HG Wells, va ricordato il suo primo lavoro indipendente, ‘The Unstrung Harp’. Non vanno, poi, dimenticati, ‘The Listing Attic’, ‘Three Books’, ‘The Sopping Thursday’, ‘Dancing Cats And Neglected Murderesses’ e ‘The Just Dessert: Thoughtful Alphabet XI’.

Alla sua morte Gorey avrebbe lasciato quasi tutto il suo patrimonio a un ente di beneficenza dedicato a cani e gatti.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017