Ecco Android, piattaforma Google per cellulari

Il tanto attesto Google Phone (o GPhone) non ci sarà, almeno per il momento, ma erano fondate le voci di chi vedeva imminente uno sbarco di Google nel mondo della telefonia mobile.

E' stato annunciato ieri il progetto Android, una piattaforma software che servirà cellulari di diverse marche. Android sarà il risultato della Open Handset Alliance, un'alleanza che coinvolge 34 soggetti presenti a diverso titolo nella telefonia, come Telecom Italia.

"Android è la prima vera piattaforma aperta per i dispositivi mobili - dicono da Google - e includerà un sistema operativo e tutti i programmi che gireranno sui cellulari". Sarà dunque la filosofia open ad animare il lavoro degli sviluppatori che vorranno aiutare a costruire quello che mira a contrastare le forze che non fanno parte del progetto. Parliamo di Nokia, Apple e Microsoft, che da parte loro continueranno a sviluppare le proprie tecnologie.

Tra le 34 società coinvolte nella Open Handset Alliance figurano operatori come la nostra Telecom, la tedesca T-Mobile, la spagnola Telefonica e produttori come LG, Motorola, Samsung, Intel, Nvidia, Qualcomm, Texas Instruments.

Il post ufficiale di Google annuncia che i primi cellulari che ospiteranno Android vedranno la luce nella seconda metà del 2008. I telefonini che si baseranno sulla Open Handset Alliance saranno dei veri telefoni magici, almeno secondo il video promozionale realizzato da Mountain View, con tanti bambini come protagonisti.

Google - If I had a magic phone

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2014