Excite

eBay vende Skype per 2 miliardi di dollari

Il New York Times aveva preannunciato l’accordo per la cessione da parte di eBay del servizio di telefonia via Internet Skype. Nel pomeriggio è arrivata la conferma che l’azienda di aste online ha venduto l'unità di telefonia ad un gruppo di investitori privati per un importo di 2 miliardi di dollari.

La valutazione complessiva del gruppo è pari a 2,75 miliardi contro i 3,1 spese da eBay per acquistarlo nel 2005. Tra gli acquirenti ci sono un insieme di investitori privati, guidato dalla società di private equity Silver Lake Partners, che include la Andreessen Horowitz, una nuova società di venture capital guidata dal co-fondatore di Netscape, Marc Andreessen. Nell'operazione anche un'altra società di private equity la Index Ventures, con sede a Londra.

La cessione di Skype era una decisione già presa da qualche tempo, una prima offerta era stata presentata da un gruppo di investitori in cui c’erano i co-fondatori del servizio di telefonia, Niklas Zennstrom e Janus Friis, ma era stata rifiutata in quanto insufficiente. Ad aprile avevano annunciato la possibilità di giungere ad un'offerta pubblica iniziale nel 2010 ma consideravano la cifra di 2 miliardi troppo bassa. Anche se l’attività di Skype hanno fatto registrare un miglioramento significativo, il prezzo non è adeguato alle sue potenzialità.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016