Excite

Come si sceglie un DVD vergine

I DVD sono dei dispositivi simili a dei CD-ROM, utilizzati per la memorizzazione di notevoli quantità di dati, per i film e per i backup. I DVD vengono letti e scritti (masterizzati) da dei particolari lettori: visto l'utilizzo oramai consolidato di questi dispositivi a memorizzazione ottica, tutti i nuovi notebook e computer hanno a loro interno questi lettori/masterizzatori.

Le caratteristiche tecniche di un DVD

-I DVD sono caratterizzati da uno strato scrivibile da 4.7 GB. I DVD classici hanno un unico strato di memorizzazione, mentre altri, detti DL, o Dual Layer, posseggono due strati di memorizzazione (8.5 GB). DVD con capienza superiore sono quelli con doppio lato scrivibile e doppio strato (17 GB). Se invece vogliamo un unico DVD riscrivibile, acquistiamo i DVD-RW. Inoltre i DVD possono essere Lightscribe, ossia avere uno strato stampabile direttamente dal masterizzatore.

- I DVD che si vogliono acquistare devono essere compatibili con i propri lettori: ad esempio i DVD-R e DVD+R saranno compatibili con i lettori DVD-/+R, ma i DVD-RW necessiteranno di altri lettori. C'è da specificare che oggigiorno tutti i lettori sono compatibili con tutti gli standard DVD.

- Un DVD vergine va scelto anche per la sua velocità di scrittura. C'è da dire che maggiore è la velocità che si può raggiungere in una masterizzazione, più alto è il rischio di ottenere errori di scrittura. Pertanto si possono acquistare DVD da 16x e masterizzare ad una velocità di 4 o 8x (se il lettore lo consente).

Consigli per l'acquisto

Il prezzo di un singolo DVD è di circa 1€ (quelli RW costano anche 3€), ed è consigliato acquistare campane da almeno 10 pezzi per risparmiare notevolmente sul prezzo. Tra le marche migliori troviamo Verbatim, Sony, Taiyo Yuden e TDK.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017