Excite

Due miliardi di persone sono su Internet

Quante sono le persone che si collegano a Internet nel mondo? E quante sono ancora afflitte dal problema del digital divide?

L'International Telecommunication Union (ITU) ha condotto una stima secondo la quale sarebbero 2 miliardi le persone connesse online. Negli ultimi 5 anni questa cifra è raddoppiata e nel 2010, 162 su 226 milioni di nuovi utenti di Internet provengono dai Paesi in via di sviluppo.

Entro la fine del 2010 soltanto il 21% dei netizen globali proverrà da paesi come l'India mentre il 71% del totale di 2 miliardi avrà residenza nei Paesi già sviluppati.

Ogni 10 nuovi utenti connessi ben 7 provengono dai paesi in via di sviluppo e 3 dalla aree già sviluppate. Secondo l'ITU sono 4,9 miliardi gli utenti che non sono connessi ancora ad Internet mentre sono connessi online il 65% degli europei, il 55% degli americani il 22% degli asiatici ed il 10% degli africani.

Gli utenti che hanno sottoscritto piani mobili con l'IMT2000/3G sono aumentati da 72 milioni del 2005 a 940 milioni in 2010: l'accesso alla connessione mobile infatti è disponibile a più del 90% della popolazione mondiale dei 143 Paesi analizzati dall'ITU.

Il problema nei Paesi di sviluppo è sempre il costo delle connessioni: nel 2009 il prezzo medio di una linea Internet entry-level era di 190$ al mese mentre nei Paesi più avanzati solo 28$.

Foto: www.digitalproductionme.com

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016