Excite

Driver Whiz: come aggiornare i driver del PC in un solo colpo

Driver Whiz è un applicativo disponibile per piattaforma Windows che consente di ricercare ed installare velocemente i driver più aggiornati per ognuna delle periferiche installate nel proprio PC. Il tutto è reso particolarmente agevole grazie all'interfaccia utente semplice ed intuitiva ed alla possibilità di accedere ad un database di oltre 11 milioni di driver disponibili.

Il vantaggio è evidente. Driver Whiz consente di avere un PC sempre aggiornato con tutte le ultime versioni dei driver rilasciati dai singoli produttori senza la necessità di doversi recare sui siti web di ognuno di essi, contribuendo alla stabilità ed alla sicurezza complessiva del proprio sistema.

Come accennato, il funzionamento del programma è davvero semplice. Una volta avviato, Driver Whiz effettuerà la scansione del PC individuando qualsiasi periferica vi sia collegata. Al termine del processo per ognuna di esse determinerà se i relativi driver sono presenti ed in caso affermativo se si tratta dell'ultima versione disponibile per gli stessi, provvedendo ad installare i necessari aggiornamenti in caso necessario.

Gli utenti più smaliziati potrebbero storcere il naso nel pensare che questo software vada a modificare la propria configurazione. Qualunque utente con un minimo di esperienza sa che l'installazione dei driver è un'operazione delicata che può compromettere il funzionamento e la stabilità del proprio PC. Al riguardo però non c'è nulla da temere. Driver Whiz implementa una serie di funzionalità che consentono di effettuare queste operazioni con il massimo della sicurezza e dell'affidabilità.

Prima di procedere nell'installazione dei nuovi driver, l'applicativo si occuperà di salvare una copia di back-up di quelli al momento in uso e provvederà a creare un punto di ripristino da utilizzare nel caso gli aggiornamenti dovessero dare vita a problemi o rendere instabile il computer.

A tal scopo, durante il processo di updating verrà visualizzato un wizard mediante il quale si potrà gestire il back-up dei driver esistenti, consentendo all'utente di salvare una copia di back-up su qualsiasi periferica di archiviazione desideri come un CD, un disco di rete, una chiavetta USB, etc da utilizzare nel caso di restoring della vecchia configurazione.

Le richieste di Driver Whiz in termini di risorse hardware sono decisamente limitate rispetto alle configurazioni oggi maggiormente diffuse. E' richiesto un processore con una frequenza di almeno 300 MHz, 256 MB di RAM e 22 MB di spazio libero sul disco rigido.

Il costo della licenza è di 29,99 dollari ed ha la durata di un anno, durante il quale si avrà accesso alle piene funzionalità del programma compreso l'aggiornamento dello stesso che avviene in maniera del tutto automatica ogni qualvolta viene rilevata una nuova versione rilasciata dal produttore.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017