Excite

Doodle di Google per i 200 anni dalla prima fiaba dei fratelli Grimm

  • Google.com

Sono trascorsi due secoli dal 20 dicembre del 1812, quando venne pubblicata per la prima volta la raccolta di fiabe dei fratelli Grimm. Oggi Google li celebra con Doodle animato davvero speciale dedicato proprio ai 200 anni dalla loro prima pubblicazione.

Jacob Ludwig Karl Grimm e Wilhelm Karl Grimmerano due linguisti e filologi tedeschi e sono ricordati come i "padri fondatori" della germanistica. La loro fama, però, è dovuta alla raccolta e rielaborazione delle fiabe della tradizione popolare tedesca. Due le opere importanti: Fiabe(1812-1822) e Saghe germaniche (1816-1818).

Il Doodle di oggi è dedicato, in particolare, a un grandissimo classico dei fratelli tedeschi: Cappuccetto Rosso. Le varie strisce che si susseguono raccontano la storia della bambina che, per aiutare la nonna malata, è vittima del lupo cattivo che le mangia in un sol boccone. Il cacciatore, alla fine, riesce a salvarle. Nell'ultima scena del Doodle c'è la nonnina intenta a cucire ai ferri una sciarpa con la scritta Google.

Tra i tanti successi dei fratelli Grimm ci sono anche Biancaneve, Cenerentola, Il principe ranocchio, Hansel e Gretel, Raperonzolo, Il gatto con gli stivali, I tre porcellini, Pollicino.

Video: Doodle di Google per i fratelli Grimm, Cappuccetto Rosso animato

E mai come in un periodo di festa è piacevole regalare ai bambini un libro di fiabe. Accanto alle tradizionali edizioni con i racconti dei Grimm, proprio in occasione del bicentenario se ne aggiungono di nuove, con immagini inedite o antiche, traduzioni contemporanee e riscritture. Ventisette delle storie più celebri, ad esempio, sono state invece selezionate per la nuova raccolta pubblicata da Taschen. Le fiabe dei fratelli Grimm ha una particolare copertina telata con scritta in oro: dunque un libro quasi da collezione.

Un altro esempio è la raccolta pubblicata da Donzelli e illustrata da Fabian Negrin: Principessa Pel di Topo, curato da Jack Zipes, tra i più noti studiosi contemporanei del patrimonio fiabesco.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017