Excite

Domini xxx: arriva il motore di ricerca per il porno

  • Foto:
  • ©LaPresse

Come abbiamo segnalato dopo diversi anni finalmente presto arriveranno i domini .xxx dedicati ai siti web per adulti.

Questi siti web saranno più chiusi sul web con una indicizzazione su di un motore di ricerca privato e dedicato appositamente a loro. Una sorta di elenco parallelo e ordinato rispetto a quello degli altri nomi domini del tipo Top Level Domain.

La rivelazione è arrivata durante l'YNOT Summit 2011 da Stuart Lawley, il presidente di ICM Registry che si occupa di gestire e registrare questi domini. Il nuovo motore di ricerca sarà search.xxx che diventerà il punto di partenza per scoprire siti web e contenuti porno archiviati online.

In questo modo secondo Lawley sarà più facile, veloce ed ottimale per gli utenti arrivare sui siti .xxx ed eventualmente pagare per i servizi offerti. Una alternativa a Google, Bing e Yahoo dedicata al mondo per gli adulti con una interfaccia e contenuti adatti al target.

Avere un motore di ricerca dedicato consente anche di sviluppare un tipo di pubblicità diversa, sponsor e monetizzare così più velocemente. Per ora il progetto è in fase embrionale e ICM Registry sta cercando partner tecnologici per svilupparlo. D'altronde manca poco: i domini .xxx saranno pronti già dal prossimo 7 Settembre.

Secondo Lawley per vincere lo scetticismo mostrato nei confronti di questo settore e della novità dei domini ci vorrano dai 12 ai 18 mesi.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016