Excite

Debutta Android, il "Gphone" di Google

Si è aperto ieri a Barcellona il Mobile World Congress, importante fiera dedicata al mondo della telefonia mobile. A farla da protagonista, anche solo in forma di prototipo, è il "GPhone".

In realtà l'atteso GPhone, il telefonino di Google, non esiste come lo intendiamo classicamente. Esiste però Android, una piattaforma software completa per telefonini creata proprio dal gigante di Mountain View. E poi ci sono decine di aziende che produrranno cellulari sui quali girerà Android: i GPhone (o GooglePhone) saranno proprio questi telefonini, e in questi giorni a Barcellona vengono proposti i primi prototipi.

> Guarda le immagini di alcuni prototipi di Gphone

Tra le aziende coinvolte c'è la ARM, i cui responsabili hanno dichiarato: "Per ora portiamo qui una dimostrazione, non certo un cellulare completo. Vogliamo mostrare alla gente che la piattaforma Android significa mappe, browser, foto-videocamera, multimedia, email e calendario: praticamente tutto ciò che si desidera su un dispositivo mobile".

Android è basato sull'open source: ciò significa che i programmatori potranno sviluppare nuovi programmi che siano specificamente costruiti per i singoli modelli di telefonino. Tra le aziende che hanno mostrato i primi prototipi con Android ci sono ARM, Marvell, Texas Instruments, Qualcomm, NEC, ST Microelectronics. Anche la Samsung ha manifestato il suo interesse ad entrare nel progetto di Google.

Ancora non si sa con certezza quando i cellulari con Android passeranno dalle fiere ai negozi, ma è probabile che già entro fine 2008 i primi "GPhone" saranno messi in vendita.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016